07:47 | Tpl, oggi sciopero di 24 ore e corteo in centro. Tutti i dettagli

Oggi si svolgerà lo sciopero di 24 ore indetto dai sindacati di base. A rischio il servizio di bus, tram, metrò e ferrovie urbane. Dalle 9 alle 14 corteo in Centro.  Aperte le Ztl diurne.

I dettagli

Lo sciopero coinvolgerà la rete Atac – bus, tram, metro A, metro B, Metro B1, ferrovie Roma-Lido, Roma-Nord e Termini-Giardinetti – nonché le 74 linee bus gestite da Roma Tpl.

Lo sciopero si svolgerà nel rispetto delle fasce orarie a garanzia degli utenti. Il servizio di trasporto pubblico sarà quindi a rischio dalle 8,30 alle 17 e dalle 20 a fine servizio.

Per il servizio gestito da Atac, tuttavia, la protesta inizierà alle 9 e non alle 8,30, mentre le linee di bus gestite da Roma Tpl (022, 023, 024, 025, 027, 028, 030, 031, 032, 033, 035, 036, 037, 039, 040, 041, 044, 051, 053, 056, 057, 059, 077, 078, 088, 146, 213, 218, 220, 222, 232, 314, 343, 344, 404, 437, 444, 447, 449, 502, 503, 511, 543, 546, 552, 554, 557, 657, 663, 701, 701L, 702, 763, 764, 767, 768, 771, 775, 777, 778, 787, 808, 881, 889, 892, 907, 912, 982, 983, 984, 985, 992, 997, 998, 998L e C1) potranno fermarsi già a partire dalle 8,30.

Per quel che riguarda Ferrovie dello Stato lo sciopero, sempre dell’Usb, è previsto dalle 21 di giovedì 21 giugno alla stessa ora di venerdì 22. Fs in una nota ha fatto sapere che la circolazione ferroviaria sarà comunque “pressoché regolare”, ma per maggiori dettagli e aggiornamenti, consultare il sito www.fsitaliane.it/homepage.html

La protesta potrà determinare interruzioni del servizio nelle attività al pubblico dell’Agenzia Roma servizi per la mobilità: sportello al pubblico di piazzale degli Archivi 40, box informazioni di Termini e Fiumicino, check-point bus turistici di Aurelia, Laurentina e Ponte Mammolo, contact center Infomobilità (0657003) e numero verde persone con disabilità 800154451.

Corteo in Centro dalle 9 alle 14
Nella stessa giornata, dalle 9 alle 14, si svolgerà un corteo da piazza della Repubblica a piazza SS Apostoli, che percorrerà via delle Terme di Diocleziano, via Giovanni Amendola, via Cavour, largo Corrado Ricci, via dei Fori Imperiali, piazza Venezia e via Cesare Battisti. Alla manifestazione, indetta dalla  Unione sindacati di base, è prevista la partecipazione di circa 3 mila persone. Saranno deviate le linee eventualmente in servizio:  H, 5, 14, 16, 30Express, 38, 40Express, 44, 46, 53, 60 Express, 61, 62, 63, 64, 70, 71, 75, 80 Express, 81, 82, 83, 85, 87, 92, 105, 117, 119, 160, 170, 175, 271, 360, 492, 571, 590, 628, 649, 714, 715, 716, 780, 781, 810 e  910.

Potrebbero interessarti anche