12:11 | Ostia, domate fiamme. Nessun problema per vicino ospedale Grassi

Sono ancora al lavoro le squadre di Vigili del Fuoco intervenute questa mattina per spegnere l’incendio che ha coinvolto la palestra Virgin di Ostia. Le fiamme, probabilmente divampate dalla sauna nel piano interrato, sono arrivate fino al tetto della struttura che risulta notevolmente danneggiato.

Qualche rivolo di fumo continua ad uscire sia dall’area maggiormente colpita, sia sulla porta d’ ingresso principale che si trova dalla parte opposta.

Nessun problema per i reparti dell’ospedale Grassi che si trovano di fronte all’impianto sportivo. Un po’ di fumo è arrivato fino al blocco parto ma i medici informano che non è stato necessario spostare le pazienti. Fuori dai cancelli chiusi della Virgin si sono radunati molti abbonati preoccupati per i tempi di riapertura del club e per l’eventuale soppressione dei centri estivi per bambini organizzati dalla palestra.

Potrebbero interessarti anche