Si sblocca la vertenza Siae: firmata la tregua

Gaetano-BlandiniDopo oltre un anno, Blandini e le oo.ss. firmano il protocollo d’intesa per il rinnovo di tutti i contratti

 

ROMA – Questa notte è stato firmato un “protocollo d’intesa con i contenuti del rinnovo contrattuale” fra la Siae e le organizzazioni sindacali che chiude una vertenza durata 14 mesi. Lo annunciano con grande soddisfazione il Commissario Straordinario, Gian Luigi Rondi, ed i Sub Commissari, Mario Stella Richter e Luca Scordino. In poco più di un anno di gestione commissariale sono stati rivisti tutti i contratti (dipendenti, dirigenti e agenti mandatari).

La gestione commissariale dà atto alle organizzazioni sindacali del senso di responsabilità dimostrato nell’interesse dei lavoratori e dell’azienda e ringrazia il direttore generale, Gaetano Blandini, il responsabile delle relazioni industriali, Gianfranco Cerasoli, e quanti hanno collaborato al raggiungimento di un risultato fondamentale per consolidare il risanamento economico-finanziario della Società.

I punti salienti del Protocollo sono:

•    inquadramento  personale su quattro aree professionali (A-B-C-D)
•    scatti del 4,5% quadriennali secco a partire dall’anno 2013  che sostituiscono gli scatti precedenti pari al 5% per biennio con un risparmio di 1.500.000,00;
•    riduzione di 4 giorni delle ferie, dagli attuali 36 a 32 giorni l’anno;
•    certificato medico dal 1° giorno malattia oggi esisteva una franchigia sino al terzo giorno con una perdita di quasi 2 milioni di euro annui;
•    orario inizio lavoro posticipato 15 minuti con inizio alle 8,00;
•    riduzione di 1 milione di euro del costo di lavoro straordinario da far confluire nel fondo per la produttività Siae;
•    riduzione dei permessi retribuiti  da 24 a 12 ore con un risparmio di 450.000,00  euro annui;
•    trasformazione e confluenza  indennità  Presidenza e D.G. nel fondo per la produttività Siae;
•    modifica turni su soli due segmenti giornalieri
•    polizza sanitaria: dal 2012 importo di 1.200.000,00 per tutti i dipendenti a tempo indeterminato e determinato (oggi esclusi) e Presidenza del Comitato di gestione alla Siae.

Potrebbero interessarti anche