10:08 | Ippica, a maggio scommesse in calo del 16,21%, ma Totalizzatore in ripresa

Scommesse ippiche sempre in calo, anche nel mese di maggio che ha registrato un -16,21% rispetto allo stesso periodo del 2011. Ancora netta la differenza tra i due Totalizzatori che riescono tuttavia, questo mese, a ridurre il deficit rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. In particolare da segnalare la ripresa del gioco al Totalizzatore Ippico che passa da -17,30% (confronto aprile 2011/2012) a -8,88% (confronto maggio 2011/2012). Per quanto riguarda, invece, l’intero periodo gennaio-maggio 2012, il crollo, rispetto ai primi cinque mesi dello scorso anno, è del 33,84%.

Nel mese di maggio si sono svolte 165 riunioni che hanno avuto luogo rispettivamente in 8 ippodromi di galoppo (377 corse) e in 18 ippodromi di trotto (883 corse). Ancora netta la riduzione delle corse (1.260) che questo mese registrano una flessione, in termini percentuali, del 9,81. Continua a scendere anche il numero dei cavalli partenti facendo segnare il 13,36% in meno rispetto al mese di maggio 2011. In aumento, invece, l’offerta delle corse estere inserite nel palinsesto nazionale delle scommesse che questo mese, con 701 corse, e un incremento del 71,39% rispetto allo stesso mese dello scorso anno.

Potrebbero interessarti anche