11:56 | Caldo, domani “bollino rosso” in nove città. Oggi Roma

“Caronte” allenta la sua morsa, ma domani sarà ancora una giornata da “bollino rosso” in nove città italiane: Ancona, Bolzano, Civitavecchia, Napoli, Perugia, Pescara, Reggio Calabria, Rieti e Trieste. E’ quanto emerge dall’ultimo monitoraggio delle ondate di calore pubblicato su sito del ministero della Salute.

Oggi il livello di “allarme 3”, il più alto (con “condizioni ad elevato rischio che persistono per tre o più giorni consecutivi) riguarda ancora ben 18 città: Ancona, Bologna, Bolzano, Brescia, Campobasso, Civitavecchia, Firenze, Frosinone, Latina, Napoli, Perugia, Pescara, Reggio Calabria, Rieti, Roma, Trieste, Verona e Viterbo.

Se si mettono nel conto anche le quattro città con livello di “allarme 2” (Bari, Messina, Palermo e Venezia), oggi le città a rischio sono ventidue: domani scenderanno a dodici, dovendosi aggiungere alle nove da “allarme 3” le tre da “allarme 2” (Bari, Messina e Palermo).

Per mercoledì si può parlare di una prima tregua, visto che le città da bollino rosso rimarranno quattro (Bari, Perugia, Reggio Calabria e Rieti) mentre in nessuna si registrerà l’ “allarme 2”. In progressiva diminuzione anche le temperature percepite: domani si toccheranno picchi di 38 gradi a Messina e di 37 a Reggio Calabria, ma in molte delle altre città censite si andrà poco sopra i 30.

Potrebbero interessarti anche