12:49 | Stato-Mafia: Csm apre pratica su telefonata pm Roma Rossi a Mancino

La Prima Commissione del Csm ha aperto una pratica sul procuratore aggiunto di Roma, Nello Rossi, per la telefonata che fece, nello scorso marzo, all’ex ministro dell’Interno, Nicola Mancino. La conversazione, in cui il magistrato, esponente storico di Magistratura democratica, tranquillizza Mancino, è stata intercettata nell’ambito dell’inchiesta sulla presunta trattativa tra Stato e mafia.

A sollecitare l’apertura della pratica su Rossi, per il quale la Prima Commissione del Csm valuterà la sussistenza di un’eventuale incompatibilità ambientale o funzionale, è stato il gruppo di Magistratura indipendente, che aveva inoltrato una richiesta in tal senso al Comitato di presidenza di Palazzo dei Marescialli. Quest’ultimo ha dato il suo via libera all’apertura del fascicolo in Prima Commissione.

Potrebbero interessarti anche