11:35 | Tor Pignattara, armati di pistola rapinano negozio. Un arresto

Al 113 della Questura di Roma era stata segnalata una rissa in atto nei pressi di Piazza Sabaudia, nel quartiere di Torpignattara, ieri sera poco prima delle 23, ma quando una pattuglia del Reparto Volanti, diretto da Eugenio Ferraro, e’ arrivata poco dopo nel posto indicato, si è appurato essere tutt’altro. Quella che poteva sembrare una rissa, in realtà era un tentativo di fuga da parte di un rapinatore che, poco prima, aveva messo a segno il colpo all’interno di un negozio di frutta nelle adiacenze.

Infatti, i due gestori dell’esercizio commerciale, entrambi cittadini del Bangladesh, hanno riferito agli agenti che poco prima l’uomo, con un complice, pistola in pugno, era entrato nel loro negozio impossessandosi di 750 euro e di una catenina d’oro per poi fuggire. Era stato quindi inseguito dai due titolari con i quali aveva ingaggiato una colluttazione. La colluttazione era ancora in atto quando è giunta la Volante. I due componenti della pattuglia hanno subito definitivamente bloccato il rapinatore, che cercava ancora disperatamente di divincolarsi, mentre il complice è riuscito a dileguarsi.

L’uomo, H.M.A. cittadino del Bangladesh di 31 anni, con numerosi precedenti di polizia, è stato quindi condotto presso il Commissariato e tratto in arresto per rapina aggravata.

Potrebbero interessarti anche