11:57 | New slot, nuove concessioni assegnate dopo l’estate

Saranno assegnate dopo l’estate, probabilmente entro settembre, le nuove concessioni per slot e Videolotteries: è quanto apprende Agipronews da fonti vicine al ministero dell’Economia.

A fine 2011 i dieci attuali concessionari (BPlus, Lottomatica, Sisal, Snai, Cirsa, Cogetech, Gamenet, Gmatica, Codere e Hbg) e tre nuovi partecipanti (Intralot, Merkur e il consorzio di gestori RB Holding), hanno ottenuto le aggiudicazioni provvisorie per il settore dell’automatico.

Il bando prevedeva una selezione aperta a nuovi player oltre agli attuali dieci operatori, installazione di Vlt da un minimo del 7% a un massimo del 14% rispetto al numero di macchine New Slot installate entro sei mesi dall’aggiudicazione, con la possibilità, a discrezione dei Monopoli di Stato, di incrementare il numero delle Videolotteries a partire dal 2014.

Nei primi sei mesi del 2012 New Slot e Videolotteries hanno incassato – secondo un’elaborazione di Agipronews – 24,6 miliardi di euro, il 55% del totale dei giochi (44,7 miliardi), con una spesa reale per i giocatori, al netto delle vincite di 4,7 miliardi e 2,1 miliardi di introiti erariali.

Potrebbero interessarti anche