Simest, assemblea nomina il nuovo Cda

DAiuto_MassimoPresidente è Vincenzo Petrone, Riccardo Monti, alla guida della nuova Ice, il vice, e Massimo D’Aiuto riconfermato ad

 

ROMA – Appena passata sotto la gestione della Cassa Depositi e Prestiti, l’Assemblea degli azionisti di Simest, la merchant bank pubblico-privata, partecipata a maggioranza dal ministero dello Sviluppo Economico, che promuove lo sviluppo delle imprese italiane all’estero e anche in Italia, ha nominato il nuovo Consiglio d’Amministrazione.

Presidente è l’Ambasciatore Vincenzo Petrone, Vice Presidente Riccardo Monti, dal 1° maggio alla guida della nuova Ice, e Amministratore Delegato è stato riconfermato Massimo D’Aiuto.

Gli altri Consiglieri sono: Sandro Ambrosanio e, per la parte privata, Giuseppe Scognamiglio e Michele Tronconi. L’altro Consigliere, espressione della Conferenza Stato-Regioni, verrà nominato successivamente.

Per quanto riguarda il Collegio Sindacale della Società, presidente è Ines Russo e gli altri componenti sono Maria Cristina Bianchi e Giampietro Brunello.

Potrebbero interessarti anche