11:19 | Edilizia, sit-in lavoratori a ministero Sviluppo Economico: “sbloccare risorse”

Un grande lenzuolo rosso con la scritta delle tre sigle sindacali e la bandiera della pace, posto all’ingresso del ministero dello Sviluppo Economico. Si è aperto così il sit-in dei lavoratori edili di Fillea – Cgil, Filca – Cisl e Feneal – Uil, arrivati da tutte le regioni per chiedere un confronto con i vertici del dicastero.

“Chiediamo un rilancio delle infrastrutture, interventi per la verifica della legalità e qualità del lavoro – hanno spiegato i sindacati in una nota – e un aumento degli incentivi per il nostro settore”.

I circa duecento lavoratori hanno atteso la conferma dell’incontro con il sottosegretario Mario Ciaccia, al quale parteciperanno i tre segretari sindacali: “Presenteremo la nostra piattaforma – ha detto Walter Schiavella di Fillea Cgil – ma sopratutto chiederemo al Governo di agire in fretta perché la crisi incombe e non possiamo aspettare il 2015, come previsto dal decreto sviluppo, per sbloccare le risorse”.

Potrebbero interessarti anche