14:54 | Assaeroporti, Palenzona confermato presidente. Quattro nuovi vice

L’Assemblea di Assaeroporti ha confermato, per il secondo mandato consecutivo, Fabrizio Palenzona quale presidente dell’associazione. Palenzona, attuale presidente di Aeroporti di Roma, sarà affiancato da quattro vicepresidenti: Fulvio Cavalleri, riconfermato nel ruolo di vicario, Mario Fagotti, presidente dell’Aeroporto di Perugia (SASE), Enrico Marchi, presidente dell’Aeroporto di Venezia (SAVE) e Renato Ravasio, vicepresidente degli Aeroporti di Milano (SEA).

L’Assemblea di Assaeroporti ha, inoltre, nominato il nuovo Consiglio Direttivo dell’Associazione che risulta composto da Lorenzo Lo Presti, amministratore delegato Aeroporti di Roma (ADR), Renato Ravasio, vicepresidente Aeroporti di Milano (SEA), Armando Brunini, direttore generale Aeroporto di Bologna (SAB), Enrico Marchi, presidente Aeroporto di Venezia (SAVE), Mario Peralda, direttore generale Aeroporto di Alghero (SOGEAAL), Paolo Sirigu, direttore generale Aeroporto di Genova, Mario Fagotti, presidente Aeroporto di Perugia (SASE), Guido Botto, presidente Aeroporto di Cuneo Alpi del Mare (GEAC) oltre al vicepresidente vicario Fulvio Cavalleri.

Nel corso dell’Assemblea è stato definito il programma triennale che l’Associazione intende perseguire. In merito a ciò il presidente ha sottolineato come sia prioritario avviare un dialogo costruttivo con la costituenda Autorità dei Trasporti al fine di realizzare il processo di modernizzazione del settore in chiave di liberalizzazione, semplificazione e certezza giuridica che riduca i tempi necessari per l’ approvazione dei contratti di programma e del procedimento di rilascio delle concessioni totali, presupposti fondamentali per rendere finanziabili i piani di sviluppo.

Potrebbero interessarti anche