15:21 | Animali, dalla Provincia arriva numero unico “Sos”

Un call center a disposizione dei cittadini per informazioni e consigli in casi di difficoltà ed emergenza e un help desk per gli utenti specializzati. Si tratta di “SOS Animali”, il numero unico messo a disposizione dalla Provincia di Roma (06/81100256) in collaborazione con Ne-t, società specializzata nello sviluppo e gestione di servizi telematici, per la tutela degli animali: da quelli domestici a quelli esotici, dalla normativa di riferimento all’anagrafe canina. A presentare l’inziativa a Palazzo Valentini il presidente della Provincia di Roma, Nicola Zingaretti.

In particolare il progetto prevede un call center dedicato ai cittadini con lo scopo di realizzare un collegamento fra i diversi enti per raccogliere segnalazioni e inoltrarle agli uffici competenti; erogare informazioni sugli animali, sulla legislazione in materia, e sui servizi presenti sul territorio. E ancora, fornire consigli su come gestire un animale in difficoltà, disporre di indirizzi di veterinari specializzati, centri di recupero e strutture di accoglienza; allertare in caso di emergenza o maltrattamenti gli organi competenti; realizzare un servizio di supporto al turismo che incoraggia la presenza di animali. L’help desk, invece, si rivolge agli utenti professionali con il compito di ricerca dei proprietari degli animali ritrovati, attivazione di interventi sul territorio e sostegno attivo per la gestione dell’ Anagrafe canina informatizzata.

“E’ un piccolo aiuto rispetto a una pessima abitudine che c’è purtroppo in tanti che hanno gli animali, ovvero l’abbandono durante il periodo estivo. – ha detto Zingaretti – Questo numero unico, che partirà da domani in via sperimentale per quattro mesi, viene inaugurato d’estate perché e’ il momento in cui maggiormente si avverte il bisogno di avere un punto di riferimento su questi temi. Ovviamente non risolve il problema enorme del combattere l’abbandono ma almeno e una reazione e noi ci auguriamo che sia un servizio utile per limitare al massimo i danni di chi si macchia di questa macchia gravissima e di chi ha bisogno di diverse informazioni”.

Potrebbero interessarti anche