10:39 | Controlli all’Esquilino, due arresti. Chiusa casa di prostituzione

Controlli serrati nella zona dell’Esquilino. Gli agenti del Commissariato di zona e quelli delle Volanti, nella giornata di ieri, hanno passato al setaccio il quartiere, arrestando un 24enne rumeno per rapina, un 38enne tunisino per tentato furto e denunciando due cinesi, un uomo ed una donna, per favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione e per detenzione di sostanze stupefacenti.

La Casa d’appuntamenti scoperta e chiusa si trova in via Giolitti. All’interno sono stati sorpresi due cinesi, un uomo ed una donna e, da un controllo effettuato nell’appartamento, è stato rinvenuto un contenitore con circa 4 grammi di metanfetamina, droga comunemente conosciuta con il nome di shaboo. Con il quantitativo rinvenuto sarebbe stato possibile confezionare numerose dosi di stupefacente.

L’appartamento e lo stupefacente sono stati sequestrati, mente i due sono stati denunciati per favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione nonché per detenzione al fine di spaccio di sostanza stupefacente.

Potrebbero interessarti anche