16:34 | Domani farmacie chiuse a Roma e nel Lazio. Aperte invece quelle di Farmacap

Anche Federfarma Roma e Lazio parteciperanno allo sciopero indetto per domani dall’associazione  nazionale. Dice il presidente Caprino: “Abbiamo deciso di sensibilizzare l’opinione pubblica attraverso una campagna radiofonica sulle principali emittenti romane e l’organizzazione per il 26 luglio a Piazza SS Apostoli di una manifestazione in cui misureremo gratuitamente ai cittadini la pressione a simboleggiare tutti quei numerosi servizi attualmente offerti dalle farmacie sul territorio a tutela della salute pubblica, servizi ora a rischio a seguito della manovra governativa”.

Infatti, le misure introdotte nel settore delle farmacie dal decreto sulla Spending review “causeranno enormi problemi all’intero settore con la probabile perdita di circa 20.000 posti di lavoro a livello nazionale”. Caprino sottolinea inoltre che il servizio sarà garantito da alcune farmacie aperte, quelle di turno obbligatorio.

Al contrario le farmacie comunali dell’ Azienda Farmasociosanitaria Capitolina Farmacap, non parteciperanno alla serrata indetta dalle farmacie private aderenti a Federfarma e rimarranno dunque aperte erogando normalmente il servizio ai cittadini. Lo ha detto in una nota il commissario straordinario Farmacap Alessandro Ridolfi.

Potrebbero interessarti anche