10:42 | Tariffe Tpl, da mercoledì 1° agosto validi solo i nuovi biglietti

Da mercoledì 1° agosto, anche per i Bit (biglietti integrati a tempo) e per i biglietti giornalieri, da 3 giorni e da 7 giorni, saranno valide solo le nuove tariffe in vigore dallo scorso 25 maggio. Chi è ancora in possesso dei vecchi Bit da 75 minuti o di biglietti validi per 1, 3 0 7 giorni acquistati con le vecchi tariffe potrà sostituirli, pagando la differenza, dal primo agosto al 31 ottobre presso le biglietterie Atac. Sulla metro A Anagnina, Spagna (chiusa dal 10 al 25 agosto per lavori ammodernamento della linea), Lepanto (chiusa dal 10 al 25 agosto per lavori ammodernamento della linea), Ottaviano, Cornelia e Battistini. Sulla metro B nelle biglietterie di Ponte Mammolo, Conca D’Oro, Termini, Eur Fermi e Laurentina. I biglietti potranno essere cambiati anche presso le biglietterie delle ferrovie regionali. Roma-Lido: Porta San Paolo, Vitinia, Casal Bernocchi, Acilia, Ostia Antica, Lido Nord, Lido Centro, Stella Polare, Castel Fusano e Cristoforo Colombo. Roma-Civitacastellana-Viterbo: piazzale Flaminio, piazzale Euclide, Saxa Rubra, Prima Porta, la Giustiniana, Montebello e Sacrofano.

I nuovi Bit sono validi 100 minuti e costano 1,50 euro; il biglietto valido per un giorno (Big) costa 6 euro, quello per 3 giorni (BTI) 16,50 euro, quello valido per sette giorni (CIS) 24 euro.
Gli abbonamenti annuali acquistati prima del 25 maggio 2012 restano validi sino a naturale scadenza.

Cantiere Metro A, il Bit si può timbrare due volte
Sulla Metro A, per la durata dell’interruzione tra Termini e Ottaviano dall’11 al 25 agosto, in via eccezionale ai viaggiatori che utilizzano un Bit da 100 minuti sarà consentito un primo viaggio su una delle tratte attive e dopo aver utilizzato il bus sostitutivo, il proseguimento del viaggio sulla seconda tratta attiva e, quindi, una seconda timbratura, presso le stazioni di Ottaviano e Termini. Il viaggio dovrà comunque svolgersi nell’arco dei 100 minuti.

Potrebbero interessarti anche