12:03 | Regina Coeli, 25enne suicida impiccato con elastico slip

Un tunisino di 25 anni con problemi psichici, detenuto nel Centro diagnostico e terapeutico di Regina Coeli, si è suicidato stanotte impiccandosi con l’elastico degli slip.

“Il giovane era in carcere da una settimana – ha spiegato il garante dei detenuti del Lazio, Angiolo Marroni – Stanotte, quando le guardie hanno spento la luce, ha preso i suoi slip e, utilizzando l’ elastico, si è impiccato”.

Il tunisino era sorvegliato a vista dalle guardie 24 ore su 24 poiché era aggressivo e aveva già creato problemi. Nel maggio scorso Marroni scrisse una lettera al presidente della Regione Lazio, Renata Polverini, e ai vertici del Provveditorato regionale dell’amministrazione penitenziaria e della Asl Roma A denunciando che il CDT di Regina Coeli “solo sulla carta è una struttura di rilievo nazionale. In realtà, fra sovraffollamento, fatiscenza e carenze igienico-sanitarie, la situazione rischia di avere a breve sviluppi potenzialmente drammatici”.

Potrebbero interessarti anche