10:10 | Calcioscommesse, via al processo. Ultrà juventini contestano Palazzi

Clima teso prima dell’inizio del processo nell’ambito dell’inchiesta sul calcioscommesse. Il procuratore federale, Stefano Palazzi, è stato contestato da una ventina di ultrà juventini all’ingresso dell’ex Ostello della Gioventù al Foro Italico a Roma dove si svolge il processo. I tifosi juventini hanno gridato al procuratore federale “giù le mani da Conte”, “Buffone” ed hanno mostrato uno striscione con scritto “Palazzi uomo di m…”.

Il presidente della Commissione Disciplinare della Figc, Sergio Artico, ha espresso la “solidarietà al procuratore Palazzi” per la contestazione. “Gli avvocati sanno a cosa è improntata la volontà dell’ufficio, la nostra forza è quella delle persone perbene che sono la maggioranza, grazie comunque per la solidarietà”, ha risposto Palazzi rivolgendosi alla Commissione.

Potrebbero interessarti anche