A Fintecna il 100% della società immobiliare Quadrante

case_in_costruzioniLa società è proprietaria di un’area di 50 ettari di sviluppo urbanistico a Centocelle e Torrespaccata

ROMA – Fintecna, assistita dallo studio legale Norton Rose con Andrea Granzotto, ha riacquistato da Sviluppo Centro Est, per circa 42 milioni di euro, il 50% del capitale sociale della società immobiliare Quadrante, proprietaria di un’area di sviluppo urbanistico ubicata in Roma nei sub-comprensori di Centocelle – Torrespaccata ed estesa per 50 ettari circa. Sviluppo Centro Est, al quale la stessa Fintecna aveva venduto Quadrante nel 2006 per 63 milioni di euro, è stata assistita dallo studio d’Urso Gatti e Bianchi, con gli avvocati Stefano Valerio e Andrea Gemma.

«Il riacquisto da parte di Fintecna del 50% del capitale sociale di Quadrante – ha spiegato Granzotto a TopLegal – è avvenuto in ossequio a quanto previsto nei Patti parasociali in caso di mancato rinnovo degli stessi alla scadenza. Verificatasi detta circostanza, i due soci di Quadrante hanno posto in essere la procedura prevista nei Patti Parasociali che ha portato all’uscita dal capitale sociale di Quadrante del socio Sviluppo Centro Est a vantaggio dell’altro socio Fintecna».
Fintecna, già titolare del restante 50 per cento del capitale sociale di Quadrante, è così divenuta unico socio della società.

Dopo tutti questi passaggi avanti e indietro dell’asset immobiliare, nessuno ha reso noto finora i progetti per l’utilizzo dell’area.

Potrebbero interessarti anche