16:45 | Costi politica, comitato no vitalizi Lazio: a un passo dalle 50.000 firme

“Siamo giunti a un passo dal traguardo delle 50.000 firme necessarie per lo svolgimento del referendum per l’abrogazione dei vitalizi dei consiglieri e degli assessori della regione Lazio. Un risultato eccezionale, frutto dell’ampio consenso ricevuto dai cittadini della regione per questa campagna contro i privilegi e per la destinazione dei risparmi che si otterranno ai settori che più di altri risentono dei tagli indiscriminati alla spesa pubblica: sanità, trasporti, servizi sociali, istruzione, lavoro…

Il consenso ottenuto, inoltre, conferma la nostra tesi che solo la partecipazione dei cittadini può risanare veramente la politica. Occorre però un ultimo sforzo per superare il traguardo delle 50.000 firme. Per questo facciamo appello a quanti condividono i nostri quesiti referendari e che ancora non hanno firmato i referendum, di rivolgersi agli uffici dei propri comuni di residenza per la loro sottoscrizione. La raccolta avrà termine il 10 settembre”. Lo dichiara in una nota Loredana Fraleone, presidente Comitato Promotore No Vitalizi Lazio.

Potrebbero interessarti anche