09:17 | Alcoa, 350 operai occupano traghetto in arrivo a Olbia

Trecentocinquanta operai dell’Alcoa, in arrivo a Olbia da Roma, hanno occupato il traghetto sul
quale hanno viaggiato per rientrare in Sardegna dopo la manifestazione di ieri nella Capitale.

I lavoratori sono intenzionati a portare avanti la loro protesta contro la chiusura degli impianti del Sulcis. “Abbiamo occupato il traghetto dopo il risultato non ottenuto ieri a Roma – spiega all’Adnkronos Franco Bardi, segretario provinciale Fiom Cgil di Carbonia Iglesias – Noi non ci fermeremo: metteremo in campo tutte le azioni necessarie a scongiurare la chiusura degli impianti”.

Potrebbero interessarti anche