12:38 | Disabilità, accordo tra Roma Capitale sindacati e Falaschi. Da oggi servizio regolare

Da oggi il servizio per le persone a mobilità ridotta è tornato a essere regolare, grazie all’accordo raggiunto ieri tra l’assessore alla Mobilità di Roma Capitale, Antonello Aurigemma, i rappresentanti di Filt Cgil, Fit Cisl, Uil Trasporti e Ugl Trasporti e la società Luca Falaschi.

Secondo quanto si legge in una nota congiunta di Mobilità di Roma Capitale e i sindacati, l’accordo, che prevede l’erogazione dei pagamenti nei confronti dei dipendenti dell’azienda, ha fatto si che lo sciopero, indetto per oggi dalle organizzazioni sindacali, fosse revocato.

“Ringrazio i rappresentanti sindacali e i vertici della Falaschi – ha detto Antonello Aurigemma – per il senso di responsabilità dimostrato anche nel corso dell’incontro odierno. La revoca dello sciopero e il ripristino del servizio di trasporto per le persone con disabilità sono risultati importanti, al pari delle rassicurazioni avute dai lavoratori sui pagamenti dovuti”.

“Esprimiamo soddisfazione per l’esito dell’incontro e ringraziamo l’assessore Aurigemma – hanno dichiarano i rappresentanti di Filt Cgil, Fit Cisl, Uil Trasporti e Ugl Trasporti – per il fondamentale contributo di mediazione che ha svolto, confermando profonda sensibilità per le sorti dei lavoratori e degli utenti di un servizio così delicato”.

In base a quest’accordo inoltre, il vicesindaco di Roma, Sveva Belviso, fa sapere che ”il servizio sostitutivo dei taxi convenzionati con la Mobility Card messo a disposizione da Roma Capitale è revocato”.

Potrebbero interessarti anche