13:13 | Ragazza tenta suicidio. Salvata da carabinieri a Vigne Nuove

Ci sono voluti diversi minuti di conversazione con i Carabinieri di una pattuglia del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Montesacro, per riuscire a riportare alla ragione una 26enne romana ed evitare che si buttasse dal viadotto Gronchi in via delle Vigne Nuove.

E’ successo nel tardo pomeriggio di ieri. La ragazza aveva scavalcato il parapetto del cavalcavia e si sporgeva pericolosamente a più di 10 metri d’altezza minacciando di lanciarsi nel vuoto. Sul posto era già intervenuto personale della Polizia locale di Roma Capitale del IV Gruppo.

Dopo una lunga conversazione, i Carabinieri sono riusciti a convincere la donna a desistere dal suo estremo proposito, carpendone la fiducia ed infine traendola in salvo con gli agenti della Polizia locale. La donna è stata successivamente trasportata in ospedale, dove si trova tuttora in osservazione.

Potrebbero interessarti anche