GdF, cambio al vertice del Nucleo di Polizia Tributaria

cosimo-di-gesuAl posto del generale Pomponi arriva da Reggio Calabria il colonnello Di Gesù esperto di reati finanziari

 

ROMA – Cambio della guardia al Nucleo di Polizia Tributaria di Roma, dove il Generale di Brigata Virgilio Pomponi, dopo due anni di permanenza, ha ceduto il comando al Colonnello t.ST Cosimo Di Gesù, proveniente da Reggio Calabria, città di cui è stato il Comandante Provinciale.

La cerimonia di avvicendamento si è svolta presso la caserma ”Cadorna” di via dell’Olmata a Roma, alla presenza del Comandante Provinciale di Roma, Generale di Brigata Ignazio Gibilaro, il quale ha espresso parole di plauso e ringraziamento al Generale Pomponi per i risultati investigativi e operativi conseguiti, nonché formulato gli auguri di buon lavoro al Colonnello Di Gesù.

Di Gesù, di origini salentine, è laureato ed ha conseguito il titolo del corso Superiore di Polizia Tributaria. Negli oltre venti anni di servizio ha svolto numerosi incarichi di comando sia al Nord-Italia, quale Comandante di articolazioni operative alla sede di Padova, che nel meridione in provincia di Napoli e presso il Nucleo di Polizia Tributaria di Bari.

Il nuovo comandante ha ricoperto inoltre importanti incarichi presso il I Reparto del Comando Generale della Guardia di Finanza di Roma ed è stato Comandante dell’Ufficio Analisi del Nucleo Speciale di Polizia Valutaria, curando personalmente alcune indagini nei confronti di importanti gruppi finanziari nazionali.

Il Generale Virgilio Pomponi lascia il comando del Nucleo di Polizia Tributaria dopo due anni per assumere l’incarico di Comandante Provinciale di Bologna.

Potrebbero interessarti anche