12:19 | Ostia, aggrediscono connazionale a colpi di pietra: arrestati 2 egiziani

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Ostia hanno arrestato A.G. 19enne e H.M., 23enne, entrambi egiziani e senza fissa dimora, con l’accusa di lesioni aggravate nei confronti di un loro connazionale.

E’ accaduto tutto ieri sera, verso le 21,00, quando i due giovani hanno aggredito, per futili motivi, il connazionale, utilizzando anche una pietra trovata in terra che gli ha procurato una vistosa ferita sulla testa. La tempestiva chiamata al 112 da parte di alcuni passanti che hanno assistito alla scena, fortunatamente, ha permesso l’immediato intervento dei Carabinieri che stava pattugliando la zona. Alla vista dei militari, i due aggressori hanno lasciato cadere la pietra e si sono dati a una precipitosa fuga, tentando anche di aggredire i Carabinieri per sfuggire alla cattura. I militari hanno, comunque, dopo una breve colluttazione, avuto la meglio bloccando e arrestando i malviventi.

La vittima è stata subito accompagnata all’Ospedale G.B.Grassi di Ostia per le cure del caso, ove è stata dimessa con una prognosi di 7 giorni, e i due arrestati sono stati tradotti nella mattinata odierna presso il Tribunale di Roma per essere giudicati.

Potrebbero interessarti anche