10:30 | Cagliari-Roma, Cellino prepara la battaglia. Intanto via al ricorso

La parola passa ora alla Corte di giustizia federale. Il caso della partita non giocata domenica scorsa tra Cagliari e Roma, con il conseguente 0-3 a tavolino per i giallorossi farà discutere ancora per molto.

Il giudice sportivo ha assegnato il successo alla squadra di Zeman ma il presidente dei sardi Massimo Cellino non ci sta e presenterà ricorso. Il clima s’infiamma e la battaglia potrebbe essere lunga e sfiancante.

Cellino è accusato di responsabilità diretta e adesso rischia la squalifica e l’inibizione. Anche la squadra però potrebbe rimetterci con una penalizzazione di punti in classifica. Ma alla base del ricorso dei rossoblu ci sarebbero alcuni precedenti, come scrive ‘La Gazzetta dello sport’, che non avrebbero riconosciuto la responsabilità, neanche oggettiva, della squadra casalinga (Roma-Cagliari dell’anno 2007, in occasione della morte del tifoso laziale Sandri). La notizia ha fatto il giro del mondo. Palazzi ha ricevuto le carte e in appello tutto può essere ribaltato. La sensazione è che si andrà per le lunghe.

Potrebbero interessarti anche