11:08 | Calciomercato Lazio, il Galatasaray torna su Hernanes. In bilico anche Zarate e Kozak

Nel mercato estivo il nome di Hernanes era stato accostato anche al Galatasaray. Ora i turchi tornano alla carica per il Profeta: il presidente Unal Aysal vuole il brasiliano ed è pronto a mettere sul piatto un contratto da 3,5 milioni di euro annui.
Lotito, da parte sua, si sta già cautelando studiando il rinnovo fino al 2017 del brasiliano. L’idea è quella di alzargli l’ingaggio da 1,8 a 2,5 milioni per altri due o tre anni, inserendo una clausola rescissoria tra i 50 e i 75 milioni.

Intanto a Petkovic mancano alternative di alto livello in attacco: per questo a gennaio uno tra Floccari, Zarate, Kozak e Rocchi farà le valigie. Magari per liberare il posto ad un nuovo bomber.

Il maggiore indiziato a partire pare essere oggi Mauro Matias Zarate. Devastante alla prima stagione in Italia, l’argentino ha poi iniziato una lenta discesa e nemmeno il prestito all’Inter è servito per rimetterlo in carreggiata. Le sue qualità tecniche sono indiscutibili, ma il suo atteggiamento contro il Genoa ha fatto infuriare tifosi e tecnico. In estate lo cercava il Galatasaray: a gennaio potrebbe essere forse Lotito a riaprire la trattativa.

Libor Kozak e Sergio Floccari si giocano invece da qui a gennaio il posto di vice-Klose. Il ceco ha giocato di più finora, ma Petkovic ha speso parole di grande ammirazione per l’ex attaccante del Parma: possibile che sia Floccari d’ora in poi a trovare più spazio. Con Kozak che potrebbe così definitivamente maturare in prestito altrove.

Infine il capitano Tommaso Rocchi. A 35 anni suonati non ha nessun a voglia di smettere. Lo scorso anno ha segnato gol pesanti contro squadre importanti come Inter e Milan, mostrando di stare bene fisicamente. Vuole giocare, ma preferisce aspettare il suo turno alla Lazio. Fiorentina ed Inter lo hanno cercato, ma vuole chiudere la carriera a Roma.

Potrebbero interessarti anche