15:11 | Comune, vertice Alemanno – maggioranza: avanti fino a fine mandato

Andare avanti fino alla scadenza del mandato, con l’intenzione poi di ripresentarsi alle prossime elezioni perché “per governare la capitale servono almeno due consiliature”. Il tutto potendo contare su una maggioranza “più unita che mai” e decisa a “portare a casa” la chiusura del bilancio, ma tenendo in considerazione anche le altre tematiche nell’agenda dell’assemblea capitolina: il decentramento, le delibere sull’ urbanistica, le questioni legate ad Atac ed Ama.

E’ durato poco più di un’ora il vertice che, in Campidoglio, ha visto faccia a faccia il sindaco Gianni Alemanno con gli assessori e i consiglieri del gruppo Pdl e della maggioranza. “Il sindaco ha ribadito l’intenzione di voler andare avanti – dice Federico Guidi, presidente della commissione bilancio – e che si ricandiderà. Andiamo avanti fino alla scadenza del mandato augurandoci che sia quella naturale”.

Una riunione, quella odierna in cui, secondo quanto hanno riferito alcuni partecipanti, si è parlato della strategia amministrativa da mettere in campo in questi ultimi mesi fino alle prossime elezioni. “E’ stata una riunione programmatica – dice l’assessore al personale Enrico Cavallari – Da qui alla scadenza del mandato dobbiamo portare a termine il lavoro”. Sul tavolo, spiega Guidi, anche la questione delle primarie. “Il gruppo è compatto”, dice il consigliere Pdl. “Siamo più uniti che mai”, conferma Cavallari.

Potrebbero interessarti anche