10:09 | Vaticano, continua protesta imprenditore su Cupola San Pietro

E’ continuata tutta la notte la protesta contro l’Unione europea e il Governo Monti dell’imprenditore triestino Di Finizio, che è riuscito a calarsi su una tettoia della Cupola di San Pietro, attestandosi in una posizione sostanzialmente irraggiungibile da eventuali soccorritori.

In nottata Finizio ha avuto lunghi colloqui telefonici con i ministri Moavero e Gnudi e gli e’ stato assicurato che oggi, se scende, sarà ricevuto a Palazzo Chigi.

Sempre nella notte gli uomini della gendarmeria del Vaticano hanno tentato di convincere l’uomo a scendere dalla cupola. La trattativa è poi continuata anche con gli agenti della Digos della questura di Roma. Di Finizio non è nuovo a questo tipo di proteste ed è già conosciuto per aver compiuto scioperi della fame e proteste di piazza.

L’imprenditore, dalle 17 di ieri pomeriggio sul cupolone, ha srotolato uno striscione con su scritto “Help, basta Monti, basta Europa, basta multinazionali”.

Potrebbero interessarti anche