13:28 | Delitto Olgiata, confermata condanna a 16 anni per Winston

Confermata la condanna a 16 anni di reclusione per Winston Manuel Reyes, in relazione all’omicidio della contessa Alberica Filo della Torre. I giudici della Corte d’Assise d’Appello non hanno accolto le richieste del pg che aveva sollecitato la pena dell’ergastolo.

La sentenza è stata pronunciata dalla Corte d’Assise d’Appello presieduta da Mario Lucio D’Andria dopo una camera di consiglio di poco più di un’ora. Per Winston Manuel Reyes il pg aveva sollecitato la pena dell’ergastolo. L’imputato è stato condannato al pagamento delle spese processuali. Winston è in carcere dal 29 marzo del 2011, dopo i risultati di una consulenza del Ris di Roma che individuò una traccia di dna sul lenzuolo usato per strangolare la contessa Alberica. I difensori, secondo quanto spiegato ai cronisti, stanno valutando potrebbero anche non fare ricorso in Cassazione.

Presente in aula lo stesso Reyes che prima che la Corte aprisse il processo ha chiesto di poter parlare: “Mi rivolgo a tutti, avvocati, giudici e soprattutto alla famiglia Mattei – ha detto – Chiedo perdono per quello che ho fatto”. Nessuna reazione a queste parole da parte di Pietro Mattei, marito della contessa, che questa mattina è giunto in tribunale insieme con il suo legale, l’ avvocato Giuseppe Marazzita.

Potrebbero interessarti anche