08:54 | Carburanti, tornano i rialzi

I due rialzi delle quotazioni che si sono susseguiti lunedì e martedì hanno subito riverberato sui prezzi alla pompa che, dopo tre settimane di calo, sono tornati a salire. Intanto, ieri la quotazione della benzina è scesa a 551 euro per mille litri (-5), quella del diesel a 634 euro per mille litri (-2).

Come detto, tornano invece ad aumentare le medie ponderate nazionali dei prezzi consigliati in modalità servito: la benzina sale a 1,801 euro/litro (+0,1 centesimi), il diesel a 1,762 euro/litro (+0,2 centesimi). Invariati i prezzi dei carburanti gassosi, con il Gpl Eni a 0,864 euro/litro e il metano a 0,988 euro/kg.

Stando alla consueta rilevazione di Staffetta Quotidiana, questa mattina hanno messo mano ai listini Esso, Q8 e TotalErg. La compagnia a stelle e strisce è l’unica a scendere (-1 centesimo sulla benzina), allineandosi sostanzialmente al livello medio del mercato. Aumenti invece si registrano per Q8 (+0,5 centesimi su entrambi i prodotti) e TotalErg (+1,5 centesimi sulla benzina e +0,7 centesimi sul diesel).

I margini lordi, ancora in calo, si avvicinano lentamente ai valori medi degli ultimi tre anni.

Potrebbero interessarti anche