09:56 | Droga, traffico stupefacenti da Spagna e Marocco: 19 arresti

Circa 200 carabinieri della compagnia di Castel Gandolfo e del comando provinciale di Roma con l’ausilio di un elicottero e di unità cinofile antidroga, dalle prime luci dell’ alba, stanno dando esecuzione ad un’ ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di 19 persone, tra italiani e marocchini, indagate di reati connessi agli stupefacenti. Una trentina le perquisizioni tuttora in corso.

Le indagini dei carabinieri hanno permesso di fare luce su un vastissimo traffico di cocaina, hashish e marijuana. La droga proveniva dalla Spagna e dal Marocco, veniva poi “stoccata” nel complesso abitativo “Le Salzare”, situato nel comune di Ardea, poi veniva riversata, attraverso una fitta rete di spacciatori, nella Capitale o nei comuni dei castelli romani come, Castel Gandolfo, Albano Laziale, Ariccia, Rocca di Papa, Velletri, Frascati, o del litorale sud romano come Pomezia ed Anzio.

Nel corso dell’operazione sono state già arrestate, in flagranza, 23 persone, sequestrati 24 kg di stupefacente (cocaina, hashish e marijuana) nonché sequestrati migliaia di euro.

Potrebbero interessarti anche