10:56 | Disagi circolazione ferroviaria per Fiumicino per furto di rame

Sta tornando progressivamente alla normalità la circolazione ferroviaria fra Roma Ostiense e Pontegaleria, sospesa questa mattina dalle 6.45 alle 9 a causa di un ingente furto di rame che ha interessato alcuni punti nevralgici del nodo ferroviario di Roma. Pesanti le ripercussioni sulla circolazione dei treni. Coinvolti il collegamento no stop Leonardo Express Roma Termini – Fiumicino Aeroporto, la linea FR1 Roma – Fiumicino Aeroporto e la FR5 Roma – Civitavecchia, nel tratto urbano fra Maccarese e Roma. Per garantire la mobilità sono stati istituiti bus sostitutivi.

Le squadre di Rete Ferroviaria Italiana sono ancora impegnate per ripristinare tutti gli apparati danneggiati. Lo rende noto la società Ferrovie dello Stato, secondo cui non si ha ancora una stima del danno economico ma, qualunque sia l’importo, e’ sempre irrilevante a fronte dei disagi per i viaggiatori, del reintegro del materiale rubato e del lavoro dei tecnici.

La sottrazione dei cavi in rame, comunque, non comporta problemi di sicurezza alla circolazione ferroviaria che prosegue, sebbene rallentata, secondo specifici protocolli di sicurezza. Le Ferrovie dello Stato Italiane hanno presentato denuncia contro ignoti.

Potrebbero interessarti anche