13:20 | Cortei e sit-in della settimana. Il piano del trasporto pubblico

Da oggi a mercoledì 5 dicembre, dalle 9 alle 14, sono annunciate manifestazioni di protesta in piazza Oderico da Pordenone, davanti alla Regione Lazio. Sono possibili disagi al traffico privato nella zona della Garbatella e su via Cristoforo Colombo e la deviazione dei bus della linea 716. Mercoledì e giovedì, poi, cortei in Centro e a San Giovanni. Previste deviazioni di linee e chiusure delle strade.

In particolare il sit-in odierno davanti alla Regione è indetto i lavoratori dei servizi di pulizia che operano negli ospedali e nelle strutture sanitarie. E’ prevista la partecipazione di 200 persone. Domani, sempre davanti alla Regione Lazio, manifesteranno, invece, i lavoratori delle strutture sanitarie Idi Villa Paola e San Carlo di Nancy per il “mancato pagamento degli stipendi arretrati e la mancata presentazione di un piano aziendale di ristrutturazione”.

Mercoledì 5 dicembre, invece è prevista una manifestazione di lavoratori della Società Technologies Spa di Anagni davanti al palazzo della Regioni. Sempre mercoledì, dalle 9 alle 11, manifestazione degli studenti delle scuole superiori e medie del quartiere di San Giovanni, da piazza Re di Roma a piazza di Porta Metronia, che percorrerà via Cerveteri, piazza Tuscolo e via Gallia. E’ prevista la partecipazione di 4 mila persone. La Questura di Roma ha disposto dalle 7 la chiusura al traffico e la rimozione dei veicoli in sosta a piazza Re di Roma e in  piazza di Porta Metronia. Previste deviazioni al trasporto pubblico e ripercussioni al traffico. In particolare saranno deviate o limitate le linee 81, 87, 360, 590, 628, 649, 650, 665, 671, 673, 714 e 717.

Giovedì 6 dicembre, infine, dalle 9 alle 14 manifestazione da piazza Bocca della Verità a piazza Farnese, indetta dalla Fiom-Cgil. Il corteo sfilerà per via Luigi Petroselli, via del Teatro Marcello, via Aracoeli, piazza del Gesù, corso Vittorio Emanuele II, piazza S, Pantaleo, via dei Baullari e piazza campo dei Fiori. 

Saranno deviate le linee H, 8, 30 e 40 Express, 44, 46, 53, 60Express, 62, 63, 64, 70, 80, 80B, 81, 83, 85, 87, 116, 117, 119, 160, 170, 175, 186, 271, 492, 571, 628, 715, 716, 780, 781, 810 e 916.

Potrebbero interessarti anche