17:53 | Prezzo carburante bloccato, l’Antitrust multa la Fiat

L’Antitrust ha irrogato una sanzione di 200.000 euro a Fiat per pratica commerciale scorretta in relazione all’offerta, lanciata la scorsa estate in collaborazione con Api-Ip, di un prezzo del carburante bloccato a 1 €/litro per un quantitativo dato e per un massimo di tre anni a chi acquistava un’autovettura della casa torinese.

La censura del Garante della concorrenza riguarda il fatto che nei messaggi pubblicitari relativi all’offerta, Fiat non ha dato la dovuta evidenza ad alcune limitazioni dell’offerta stessa – segnatamente il fatto che il quantitativo di carburante acquistabile a 1€ fosse variabile a seconda del modello di auto prescelto e che l’offerta fosse circoscritta ai veicoli a benzina o gasolio, essendo esclusi quelli bi-fuel.

Al contrario, rileva l’Antitrust, i messaggi pubblicitari facevano intendere che “l’unico limite dell’offerta” fosse “quello temporale dei tre anni dall’acquisto dell’auto”.

Potrebbero interessarti anche