A Teleippica le corse in Tv per i prossimi 6 anni

Ippica_sliderLa società del gruppo Snai ha offerto 53 milioni per gestire il segnale televisivo dedicato all’ippica

ROMA – Sarà Teleippica, attuale gestore dei canali della tv ippica, a gestire il segnale televisivo delle corse per i prossimi 6 anni, come risulta dal supplemento della Gazzetta Ufficiale Europea per gli appalti pubblici.

Poco meno di due mesi dopo l’apertura delle buste contenenti “l’offerta tecnica” per il bando di gara per la gestione della Tv ippica, è arrivata l’ufficializzazione della scelta.

Al bando aveva partecipato anche il gruppo Tarricone che l’Assi ha escluso dalla procedura per la mancanza di alcuni requisiti richiesti. La società ha fatto ricorso al Tar Lazio, prima, al Consiglio di Stato, poi, ma le istanze sono state rigettate, così Teleippica del gruppo Snai è rimasta l’unica società effettivamente in gara.

Il valore finale degli appalti, si legge nell’avviso di aggiudicazione, è stato di 53.874.000 euro, rispetto al valore totale inizialmente stimato di 60 milioni (10 milioni di euro all’anno con il massimo ribasso). I criteri di valutazione considerati per assegnare la concessione sono stati il progetto tecnico (che ha pesato per il 60% sul punteggio finale) e l’offerta economica (40%).

Potrebbero interessarti anche