14:44 | Imprese, Unindustria, nasce help desk reti per bando Lazio da 50 mln euro

”Insieme per vincere”, l’avviso pubblico con cui la Regione ha stanziato 50 milioni di euro a fondo perduto a sostegno delle aziende del Lazio, e’ stato presentato oggi nel corso di un workshop presso la sede romana di Unindustria. L’incontro e’ stato anche l’occasione per presentare il servizio ”Help desk Reti” con il quale Unindustria sostiene le imprese interessate a partecipare al bando regionale.

”L’help desk reti – ha sottolineato Angelo Camilli, presidente della Piccola Industria di Confindustria Lazio – vuole facilitare i processi di aggregazione tra imprese all’interno del territorio regionale, offrendo attività di consulenza progettuale, di supporto su strumenti di finanza agevolata, in ambito europeo, nazionale e regionale, volti ad incentivare e sostenere la realizzazione di progetti comuni di rete”.

“Questo servizio per le imprese – ha proseguito Camilli – si avvale della collaborazione di esperti in tema di internazionalizzazione, ricerca ed innovazione ed e’ un efficace strumento per aiutare le aziende a cogliere la grande opportunità offerta dal bando: usufruire di considerevoli risorse economiche per coloro che presenteranno progetti innovativi”.

Durante l’incontro – promosso da Unindustria, in collaborazione con Sviluppo Lazio spa -sono stati illustrati alle imprese i tre tipi di azioni interessate dal bando, corrispondenti ad altrettante tipologie di progetto imprenditoriale dei settori dell’industria, dell’artigianato e dei servizi alla produzione: “Start up reti” (progetti imprenditoriali finalizzati alla realizzazione del programma comune di rete da parte di Pmi e dei loro investimenti innovativi”; ”Investimenti in rete” (progetti finalizzati alla realizzazione del programma comune di rete da parte di pmi e dei loro investimenti innovativi); ”Valore aggiunto Lazio – Val” (aggregazione tra grandi imprese e Pmi riguardanti innovazione di prodotto).

Al workshop ha preso parte oltre a Maurizio Stirpe, presidente di Unindustria ed Angelo Camilli, presidente del Comitato Piccola Industria di Confindustria Lazio, anche Massimiliano Maselli presidente Sviluppo Lazio e Luigi Campitelli vice direttore di Sviluppo Lazio.

Potrebbero interessarti anche