10:13 | Nubifragio a Roma. Neve in Ciociaria

Nubifragio a Roma fin dalle prime ore del mattino, numerose le chiamate ai vigili del fuoco, soprattutto per infiltrazioni d’acqua nei terrazzi, ma al momento non vengono segnalate situazioni preoccupanti. Intenso ma per ora regolare il traffico nella capitale, secondo quanto riferito dalla polizia municipale.

La polizia stradale segnala invece disagi sulla via dei Laghi, che collega Roma a Velletri e attraversa la zona dei Castelli Romani: nell’area sta nevicando e diverse auto sono rimaste bloccate dal ghiaccio sulla provinciale.

La Polstrada sta cercando di far defluire il traffico verso Roma e verso Ariccia – secondo quanto riferito – per poter spargere il sale anti-ghiaccio sulla carreggiata. Nevischio viene segnalato dalla polizia stradale anche sul Grande raccordo anulare all’altezza dell’Aurelia.

Nevica nel frusinate. I fiocchi stanno cadendo dalle prime ore del mattino in tutto il comprensorio a nord della Ciociaria causando alcuni disagi alla circolazione. A Filettino si sono accumulati circa dieci centimetri e gli spazzaneve stanno lavorando per pulire le strade. La neve ha aumentato lo spessore del manto nella stazione sciistica di Campo Staffi, sempre nel comune di Filettino, dove tuttavia la stagione turistica resta ferma per la mancata revisione degli impianti di risalita.

La neve è arrivata anche a Fiuggi: nella parte alta della stazione termale si è già formato uno strato di alcuni centimetri. Il Comune ha stilato un decalogo per gli abitanti dando precise indicazioni per affrontare l’emergenza neve e raccomandando di dotarsi di una pala da neve in ogni edificio.

La neve ha imbiancato anche gli Altipiani di Arcinazzo, dove continua a nevicare in modo intenso. Coperti i monti Simbruini e Monte Scalambra a Serrone.

Potrebbero interessarti anche