Salvatore Aprile – Lb – Regione

AprileSanità, Storace grottesco, parla di razionalizzare spesa dopo aver lasciato debito di 10 miliardi

 

“Sentire parlare Francesco Storace di razionalizzare la spesa sanitaria ha del grottesco. È o non è lui ‘mister 10 miliardi’, che nei sui cinque anni da presidente ha generato un debito che pesa sulla testa dei cittadini del Lazio per 300mila euro al giorno di soli interessi. Quasi 40mila euro a testa, neonati compresi, da rimborsare nei prossimi 30 anni”. E’ quanto dichiara Salvatore Aprile, candidato al consiglio regionale del Lazio per la Lista Civica per Bongiorno Presidente.

“A fronte di queste spese fuori controllo – prosegue Aprile – ricordiamo la sola apertura del Sant’Andrea, peraltro in cantiere da 20 anni e inaugurato almeno quattro volte. Il debito sanitario che abbiamo accumulato corrisponde al 60% del totale nazionale, detenuto da una sola Regione, la nostra. 

Per risanarlo servono scelte coraggiose e responsabili, che valorizzino le numerose eccellenze mediche e paramediche che anche all’estero ci invidiano e che mettano il paziente al centro”.

Potrebbero interessarti anche