17:17 | Cotral, Vincenzo Surace nominato presidente

L’amministratore delegato Vincenzo Surace è stato ieri nominato anche presidente della Cotral Spa. Lo rende noto la stessa azienda.

La nomina della Regione Lazio, esercitata ai sensi dell’art. 24 dello Statuto che rimanda all’art. 2449 del Codice Civile, e’ stata operata in sintonia con la logica di massima economicità impostata in questi due anni dall’ente regionale, anche al fine di mantenere continuità rispetto a quanto svolto nel corso della precedente presidenza Palozzi.

“La nomina di Vincenzo Surace – si legge in una nota di Cotral spa – dimostra chiaramente che la Regione Lazio, socio unico della Cotral Spa, ha inteso affidare l’azienda a un profilo squisitamente tecnico, fugando ogni dubbio su scelte dettate da opportunismo politico”.

“Dopo la nomina di Surace a presidente del Cotral – ha dichiarato oggi Riccardo Agostini, candidato Pd alla Regione Lazio – il Cda dell’azienda di trasporto pubblico regionale risulta composto da 4 consiglieri.  È chiaro che la gestione della società è attualmente monca e senza maggioranza. A meno che non venga nominato in queste ore un quinto componente. 

Mancano undici giorni alle elezioni e la figura professionale richiesta sarà senz’altro provvista della necessaria fidelitas alla coppia Polverini-Palozzi. Ma un’azienda sommersa dai debiti che ha bisogno di un profondo risanamento deve essere amministrata secondo le indicazioni della nuova amministrazione. Bisogna sventare questa operazione che consentirebbe una sistemazione sul filo di lana di qualche fedelissimo del centrodestra e un caos gestionale senza precedenti.

Questa stagione del Cotral è al capolinea e va chiusa senza prolungare l’agonia. I due consiglieri di minoranza taglino l’esile filo che tiene in piedi la baracca e rassegnino le dimissioni. Per il Cotral serve un nuovo inizio”.

Potrebbero interessarti anche