Riccardo Agostini – Pd – Regione Lazio

Riccardo_AgostiniIstituto di custodia attenuata per detenute madri priorità dell’agenda regionale

 

“Ho immediatamente raccolto l’appello di Telefono Azzurro a sostenere il manifesto per l’infanzia nella Regione Lazio, cui aderisco con profonda convinzione”.  Lo ha dichiarato Riccardo Agostini, candidato del PD alle prossime elezioni regionali nel Lazio, intervenendo alla presentazione del manifesto per l’infanzia e l’adolescenza promossa da Telefono Azzurro oggi a Roma.

“Dopo lo sfacelo lasciato dalla Giunta Polverini c’è bisogno di  ricostruire una Regione solidale, coesa e vicina ai ceti più deboli come i bambini, gli anziani, le persone disabili. Serve una nuova legge di riforma dei servizi sociali, il rafforzamento del Garante dell’Infanzia, il rilancio e la costruzione di una rete regionale per la prevenzione degli abusi sui minori, lo sviluppo dei servizi educativi per la prima infanzia. Obiettivi sui quali ho intenzione di impegnarmi in prima persona e che saranno al centro dell’agenda politica della nuova Regione Lazio. Ultima, ma certo non meno importante, la proposta di Telefono Azzurro di dare finalmente diritti ai bambini in carcere mediante l’attivazione di un ICAM (Istituto di custodia attenuata per detenute madri) e di case famiglia protette per le loro madri.

Una proposta che è stata prevista nel programma di Nicola Zingaretti. Ricordo che la Giunta Polverini aveva più volte promesso di aprire un ICAM a Roma. Una delle tante promesse mancate da questa amministrazione di centrodestra. La strada per la tutela dell’infanzia e il pieno rispetto dei minori dovrà passare anche dalla realizzazione di questa struttura”.

Potrebbero interessarti anche