09:45 | Carburanti, punte prezzi benzina a 1,941 euro al litro

Prezzi raccomandati stabili ma sul territorio i prezzi dei carburanti (soprattutto la benzina) continuano a salire come conseguenza degli aumenti decisi nei giorni scorsi. Ecco allora che le “punte” sul servito della “verde” possono arrivare, in più di un impianto al Centro, fino a 1,941 euro/litro. In salita anche il diesel fino a 1,814 euro/litro mentre il Gpl flette a 0,879. Le medie nazionali si posizionano rispettivamente a 1,890 euro/litro (benzina), 1,789 (diesel), 0,854 (gpl).

Certamente, il rimbalzo Platts di ieri sulle quotazioni in euro della benzina, sottolinea il Servizio Check-Up Prezzi QE, non aiuta a sperare in rapide riduzioni generalizzate sul territorio. Oltretutto, i margini degli operatori sulla “verde” (assai meno sul diesel) sono ancora in sofferenza.

Più nel dettaglio, a livello Paese, secondo quanto risulta in un campione di stazioni di servizio che rappresenta la situazione nazionale per il Servizio Check-Up Prezzi QE, il prezzo medio praticato della benzina (sempre in modalità “servito”) va oggi dall’1,870 euro/litro di Eni all’1,890 di Shell (no-logo a 1,780). Per il diesel si passa dall’1,778 euro/litro sempre di Eni all’1,789 ancora di Shell e TotalErg (no-logo a 1,653). Il gpl infine e’ tra 0,8421euro/litro di Eni e 0,854 di IP (no-logo a 0,805).

Potrebbero interessarti anche