Sergio Marchi – La Destra – Regione

Marchi_SergioMutuo sociale per risolvere emergenza abitativa e agevolare accesso al credito delle famiglie

 

“Una risposta forte e concreta alla domanda sempre crescente delle famiglie di un alloggio abitativo”. Così il candidato de La Destra alla Regione Lazio, Sergio Marchi in merito alla possibilità di diventare proprietari di una casa attraverso il “mutuo sociale”.

“Ho sempre considerato la casa come un diritto inalienabile a tutela della famiglia e delle fasce più deboli della popolazione. Una seria politica per la casa deve tener conto delle persone, di chi non ce la fa a pagare il mutuo e si vede pignorata la propria abitazione, di chi ha perso il lavoro e viene sfrattato per morosità o i tanti giovani che non possono formarsi una famiglia per la mancanza di possibilità lavorative stabili.

Il progetto del Mutuo sociale consiste nella possibilità di costruire quartieri-giardino a misura d’uomo e  sui terreni del Demanio, quindi a costo zero, poiché sono Enti pubblici che non rispondono ad una logica di profitto. La vendita sarà al prezzo del costo ossia allo stesso prezzo pagato dagli Enti per la sua realizzazione, niente di più.

Inoltre, per facilitare l’acquisto viene fatta una rateizzazione  mensile compatibile con  il reddito dell’acquirente che non deve essere più alta del venti per cento del reddito stesso. Nel caso in cui lo stesso perda il lavoro, è prevista la possibilità di sospendere il mutuo e di passare all’affitto fino a quando la situazione non migliora.

Oltre al Mutuo anche l’affitto sarà sociale con il cosiddetto housing sociale, un piano di intervento volto a favorire canoni più equi che vede già  l’accordo tra la Regione e il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

La Destra, dimostra se ancora ce ne fosse bisogno, che la politica è responsabilità e competenza, nell’interesse generale degli abitanti del Lazio”.

Potrebbero interessarti anche