17:36 | Borsa, Milano chiude in rialzo seduta da brividi , +0,73%

Piazza Affari ha chiuso alla fine in rialzo dello 0,73% una seduta volatile da brividi, con violente oscillazioni sulla scia delle varie proiezioni relative agli esiti elettorali. L’indice Ftse ha terminato in rialzo dello 0,73% a 16.351,9902 punti mentre il Ftse all share guadagna lo 0,64%.

Il differenziale Btp/Bund è schizzato a 282 dopo aver toccato un minimo a 255 dopo la chiusura delle urne e i primi istant-poll che davano il Centrosinistra in testa anche al Senato.

L’incognita dell’esito elettorale influenza dunque la Borsa valori. Nel pomeriggio infatti l’indice ha toccato fino a un massimo del +4% dopo le prime indicazioni che davano il centrosinistra in maggioranza sia alla Camera che al Senato, scenario che avrebbe garantito una maggioranza stabile. Le successive proiezioni hanno invece cambiato il quadro, dando il centrodestra in maggioranza al Senato, circostanza che porterebbe a una maggiore instabilità; il Ftse Mib ha subito innestato la retromarcia, andando anche in negativo con un minimo del -0,6%, prima di risalire nel finale.

Potrebbero interessarti anche