10:13 | Due aggressioni in pochi minuti a Corso Trieste

Due aggressioni in pochi minuti una dall’altra ieri sera nel quartiere Trieste a Roma. La prima è avvenuta all’angolo tra via Chiana e via Agri. Tre clienti di un ristorante, due uomini e una donna, che si trovavano sul marciapiede davanti all’ ingresso del locale, in attesa di un taxi, sono stati colpiti, senza alcun apparente motivo, con calci e pugni da due giovani giunti a bordo di un’ auto, una Ford Fiesta grigia.

Il raid è durato pochi minuti. Poi gli aggressori sono saliti in auto e sono fuggiti in direzione di Corso Trieste. Una delle tre vittime ha riportato la frattura delle ossa del naso, le altre due se la sono cavata con contusioni su tutto il corpo.

Pochi minuti dopo, la banda di violenti ha preso di mira un chiosco di fiori a Corso Trieste. Anche qui, stesso copione di prima: i balordi, scesi dalla macchina, hanno preso a calci e pugni la vittima e poi sono fuggiti in auto. In entrambi i casi sono intervenuti gli agenti del 113 del commissariato Salario e un’ambulanza del 118.

Potrebbero interessarti anche