16:18 | Rai, stipendi gonfiati al Tg1, procura Roma avvia inchiesta

La procura di Roma ha aperto un’inchiesta sui presunti “stipendi gonfiati” destinati ad alcuni giornalisti del Tg1 così come denunciato da una lettera anonima inviata al presidente Anna Maria Tarantola, al direttore generale Luigi Gubitosi e ai magistrati di piazzale Clodio. Al momento il procedimento e’ intestato come ‘atti relativi a’, cioe’ senza ipotesi di reato e senza indagati.

Nell’esposto anonimo si fa riferimento a presunte irregolarità nei compensi relativi ad una trentina di redattori del Tg1 per indennità di straordinari, turni festivi e notturni mai realmente svolti.

Sulla vicenda e’ in corso anche un’indagine interna di viale Mazzini. Secondo l’anonimo le irregolarità si sarebbero verificate in gran parte quando a dirigere il Tg1 era Alberto Maccari e, in parte minore, durante la gestione di Augusto Minzolini. Secondo quanto si è appreso in procura il reato che potrebbe configurarsi, sarebbe quella di truffa.

Potrebbero interessarti anche