09:27 | Carburanti, raffica di ribassi sul servito. Benzina sotto 1,7 euro

Raffica di ribassi sui prezzi raccomandati dopo il movimento al ribasso di Eni. A tagliare su benzina e diesel TotalErg, Tamoil e Q8 nella misura di 1 cent euro/litro su entrambi i prodotti mentre Shell ha diminuito di 0,5 cent. Nel frattempo, margini quasi in parità sulla “verde”, in positivo sul diesel. A fotografare la situazione sul fronte dei carburanti e’ il Quotidiano Energia che registra 1,928 euro/litro per la benzina, 1,803 per il diesel e 0,865 per il gpl. Le medie nazionali si posizionano invece a 1,875 euro/litro per la “verde”, 1,773 per il diesel e 0,841 per il gpl.

Più nel dettaglio, a livello Paese, secondo quanto risulta in un campione di stazioni di servizio che rappresenta la situazione nazionale per il Servizio Check-Up Prezzi QE, il prezzo medio praticato della benzina (sempre in modalità “servito”) va oggi dall’1,852 euro/litro di Eni all’1,875 di IP (no-logo a 1,745). Per il diesel si passa dall’1,751 euro/litro sempre di Eni all’1,773 di Tamoil e Q8 (no-logo a 1,623). Il gpl infine e’ tra 0,818 euro/litro di Eni e 0,841 di IP (no-logo a 0,791).

Per i punti vendita di no-logo e Gdo le punte minime della benzina e del diesel, nella settimana, sono tornate rispettivamente sotto 1,7 e 1,6 euro/litro.

Potrebbero interessarti anche