09:49 | Giochi, agenzia Dogane sospende bando scommesse

L’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli ha sospeso il bando di gara per l’affidamento in concessione dell’esercizio dei giochi pubblici. La decisione e’ stata presa dopo lo stop imposto alla gara dal Tar Lazio, su ricorso della società Agile, in via provvisoria fino al 10 aprile prossimo, data in cui la vicenda sarà discussione in Camera di Consiglio.

Il bando di gara per l’assegnazione di 2000 punti scommesse è dunque sospeso. La procedura, che oggi avrebbe previsto l’apertura della busta B, è sospesa fino al 10 aprile prossimo, data nella quale il Tar Lazio discuterà in Camera di Consiglio il ricorso dell’operatore. Agile si era rivolto ai giudici amministrativi per ottenere la riammissione alla gara.

Pertanto l’Agenzia, essendo obbligata a sospendere la procedura di gara fino alla data sopra indicata, alla luce del contenuto del decreto presidenziale, comunicherà il giorno della nuova convocazione dell’udienza pubblica, già fissata per oggi 12 marzo, appena sarà nota la decisione del Tribunale amministrativo.

Potrebbero interessarti anche