10:27 | Avances a dipendenti, arrestato titolare bar Corte d’Appello

Arresti domiciliari per Giovanni Cosentino, titolare del bar che si trova presso la Corte d’Appello di Roma, in piazzale Clodio.

L’accusa contestata e’ quella di violenza sessuale per aver, minacciandole altrimenti di licenziamento, costretto le ragazze che servivano al banco a subire le sue ‘attenzioni’. Una di queste qualche tempo fa aveva presentato denuncia e ora le indagini svolte dal pubblico ministero Eugenio Albamonte si sono concluse con l’arresto di Cosentino su ordine del gip Orlando Villoni. A notificare il provvedimento sono stati i carabinieri del Nucleo di polizia giudiziaria.

Potrebbero interessarti anche