10:01 | Carburanti, prezzi raccomandati continuano a scendere

Mercati internazionali che confermano il rimbalzo sulla benzina, ma intanto i prezzi raccomandati sulla rete carburanti continuano sia pur di poco a scendere come pure quelli praticati. Che siano le ultime code di ribasso indotte dai movimenti della settimana scorsa o meno, ce lo diranno soltanto i prossimi giorni. Intanto, come detto, prezzi raccomandati in diminuzione per TotalErg, Shell e Esso sulla benzina (- 0,5 cent euro/litro). Esso – 0,5 anche sul diesel.

Prezzi praticati sul territorio in calo sulla benzina, media e ”punte”. No logo invece in leggera crescita sempre sulla ”verde” a conferma di una possibile inversione di rotta. Nel concreto, le ”punte” sono ora a 1,910 euro/litro per la benzina, 1,800 per il diesel e 0,863 per il Gpl. Le medie si posizionano a 1,868 euro/litro per la ”verde”, 1,769 per il diesel e 0,837 per il Gpl.

Più nel dettaglio, a livello Paese, secondo quanto risulta in un campione di stazioni di servizio che rappresenta la situazione nazionale per il Servizio Check-Up Prezzi QE, il prezzo medio praticato della benzina (sempre in modalità ”servito”) va oggi dall’1,840 euro/litro di Eni all’1,868 di Tamoil (no-logo a 1,745).

Per il diesel si passa dall’1,741 euro/litro sempre di Eni all’1,769 sempre di Tamoil (no-logo a 1,619). Il gpl infine e’ tra 0,814 euro/litro di Eni e 0,837 di IP (no-logo a 0,789).

Potrebbero interessarti anche