12:13 | Rapinata e violentata in casa, arrestati due gemelli

Rapinano e violentano una donna in casa. Con questa accusa sono stati arrestati dalla polizia due fratelli gemelli, mentre un minore e’ stato denunciato.

La donna, una 38enne romana, e’ stata seguita fin sotto casa, spinta con la forza nella sua abitazione e, mentre due ne abusavano sessualmente, il terzo rapinava l’appartamento. Solo quando si sono accorti che in una delle stanze c’erano i suoi due figli minori che stavano dormendo, hanno preso il bottino e sono fuggiti.

L’episodio e’ accaduto il 3 marzo scorso intorno alle due del mattino. La vittima, che a causa delle ferite riportate durante la colluttazione con i tre uomini e’ dovuta ricorrere alle cure dei sanitari, e’ stata trasportata in ospedale e poco dopo dimessa con alcuni giorni i prognosi.

Circa una settimana dopo, la donna e’ stata costretta a ricorrere ancora una volta all’intervento della Polizia. Rientrando a casa infatti, ha notato tre persone, poi rivelatesi essere i tre aggressori del 3 marzo e un quarto uomo, che la stavano aspettando nei pressi della sua abitazione con chiari intenti intimidatori. All’arrivo della Volante, i quattro si erano già dileguati ma i poliziotti sono comunque riusciti a rintracciare il quarto uomo e ad identificarlo. Riusciti a dare un volto e un nome agli aggressori di quella sera, gli investigatori hanno predisposto una serie di servizi e appostamenti e sono riusciti a risalire agli aggressori.

Potrebbero interessarti anche